Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici

Criteri e modalità | Atti di concessione

CONTRIBUTO DI SOLIDARIETA’ art. 35 Legge Regionale n. 27/2009

  • Beneficiari: utenti alloggi E.R.P. in locazione a canone sociale che non sono in grado di far fronte al pagamento del canone di locazione e delle spese
  • Modalità Richiesta: per fare richiesta di Contributo di Solidarietà è necessario compilare in ogni sua parte l’apposito modulo (presente nella sezione MODULISTICA mod. M274 o M274BIS per i residenti nel Comune di Bergamo) allegare quanto richiesto (ISE e fotocopia carta d’identità), in duplice copia, e consegnare una copia ad ALER ed una copia al Comune di residenza
  • Istruttoria: consegnata la richiesta si rende necessario che l’utente si metta in contatto con i competenti Servizi Sociali del Comune affinché venga redatta apposita relazione sociale
  • Decisione: con cadenza periodica si riunisce apposita Commissione per l’erogazione del Contributo di Solidarietà tra il Comune di residenza e l’Aler, che assumerà le decisioni in merito. Alle riunioni della Commissione è garantita la presenza di due rappresentanti degli assegnatari (Sindacati). Dell’esito verrà data comunicazione scritta a coloro che hanno beneficiato del Contributo
  • Risorse: le risorse a disposizione della Commissione per l’erogazione del Contributo sono quelle congiuntamente conferite dal Comune e dall’ente proprietario (Aler): per Aler oneri derivanti dalla locazione di immobili per uso diverso da quello di patrimonio ERP al netto delle quote di amministrazione e di oneri fiscali; per il Comune risorse allocate nell’ambito delle politiche sociali ai sensi dell’art. 13 D.Lgs n. 267/2000
  • Erogazione: l’importo erogato verrà accreditato all’utente sulla propria posizione contabile, eventualmente in detrazione dalla morosità presente